La stufa può anche darti del freddo

Hai voglia di scaldarti in modo caloroso? 

Con un caldo confortevole?

Sicuramente la scelta ideale è quella di andare a biomasse. Puoi scegliere fra:

  • legna
  • pellet
  • cippato
  • legna-pellet
  • e perché no mais

Ti sei convinto a smettere di avere un finto caldo? provare freddo senza sapere quanto stai spendendo? allora è il momento di scegliere come vuoi e cosa vuoi dalla tua stufa.

Come scritto nell’altro articolo https://fuocosicuro.com/le-stufe-a-pellet-ti-fanno-risparmiare-anche-il-75-dal-gas/, il sistema più economico è scaldare una piccola parte di casa. Quindi avere il bagno e magari le camere da letto, meno caldi del resto dell’abitazione. Ma è quello che vuoi Tu? non siamo tutti uguali, ognuno ha il suo confort ognuno ha modi diversi si stare bene o male. E’ l’unico modo di scaldare è patire del freddo? NO

Mi è capitato spesso di andare a casa di persone che spendevano 4000€ di gpl, ma non convinti che la stufa fosse la giusta soluzione, ci hanno chiesto di provarne una a pellet per vedere come si trovavano. MA IL TUO OBBIETTIVO E’ FARE DA CAVIA? oppure di risolvere il problema del tuo riscaldamento?

Ora ti spiego più dettagliatamente

Hai una casa grossa e siete in tanti in famiglia? Spendi tanto di gas o gasolio?

Sicuramente questa è una delle scelte più semplici, basta prendere la lista dei costi dei combustibili e metterli a confronto. Tra i più economici ci sono la legna e il pellet. Essendo in tanti (tipo 4 persone) il consumo è anche dato dalle docce, dall’avere più camere da letto (perchè qualche figlio gioca in camera) più bagni da utilizzare, magari anche 2 ambienti con televisioni diverse (chi guarda la partita di calcio e chi invece x-factor).

Quindi se parti con una stufa semplice ti ritrovi dopo qualche mese ad essere innamorato del calore della tua stufa e ne vorrai comprare un’altra. Ma questo cosa comporta? che poi dovrai pulire due stufe, due canne fumarie, caricare due stufe, fare manutenzione a due stufe. Devi capire che più la casa è grossa (da 150 metri in su), più si vive in casa (da 4 in su), quindi la scelta giusta in questo caso potrebbe essere una CALDAIA A BIOMASSA (legna o pellet che sia). Questo perchè montando una caldaia con il suo rispettivo puffer vai a fare la scelta che nel tempo ti darà più RISPARMIO e COMODITA’. Tra l’altro montando il puffer sei già predisposto al PANNELLO SOLARE. Inoltre, solitamente, le caldaie hanno bisogno di meno manutenzione.

Quali sono le cose a cui devi rinunciare in una situazione cosi?

Sono poche ma ci sono. Sicuramente se il tuo desiderio è vedere la fiamma d’inverno la caldaia non ti soddisferà in pieno, ma puoi sempre mettere una bella stufa estetica in un secondo momento da accendere quando ti pare!

Ma hai anche una seconda possibilità di scelta: LA THERMO STUFA. Soluzione con un impianto diverso, possiamo dire con meno elementi, ma con un confort diverso, infatti si può assimilare la thermo stufa ad una caldaia, ma estetica, con aspetto e vetro di  una normale stufa…è quindi una stufa che scalda l’acqua. Con questa soluzione sei sicuramente più vicino al fuoco, vedi la fiamma, senza rinunciare a scaldare bene tutta la casa! Questa soluzione è più per chi vuole un’emozione oltre al solo aspetto meccanico dello scaldarsi.

 

Vuoi scaldare solo una parte di casa? Ti piace avere il massimo risparmio anche avendo un po’ di freddo? E avere subito il tuo torna conto? abbiamo anche soluzioni che fanno per te…

 

Facebook
Facebook
YouTube
Twitter
LinkedIn

Commenti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.