Stufa a legna con forno

L’unica Stufa a legna con forno che ti fa ricevere il conto termico.

La 1A con il conto termico!

Finalmente è arrivata la stufa a legna con il forno che cercavi. Ora potrai:

  • avere la casa continuamente calda
  • poter utilizzare il forno quando ti pare
  • cucinare pane e pizza a volontà
  • poter scaldarti anche se non c’è energia elettrica
  • cucinare sul forno, anche se non c’è energia elettrica
  • poterla usare quando vuoi, perché è legale per molti altri anni in Lombardia
  • ricevere un ottimo premio grazie agli incentivi europei, per l’efficienza energetica e il basso consumo

Siamo dovuti arrivare alla fiera di Verona, Progetto fuoco 2018 per vederla, per trovarla, ma ne è valsa la pena.

Foto rubate direttamente in fiera dallo stand Rizzoli cucine!

Anche se questa foto può emozionarti di meno di quelle ritoccate da Photoshop, ti assicuro che è una stufa bella, eccellente e funzionale!

Riesce a fare 3 ore di combustione, più altre 7 ore di braci (ovviamente se la legna è dura, se bruci del pioppo può fare un po’ meno)

Come funziona?

In questo breve video, vi farò vedere il funzionamento della stufa in questione, ma senza forno, il modello con il forno è uguale identico!

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.

Grazie a questa stufa, potrai godere il calore della legna, che magari hai sudato per tagliarla e stivarla. Sentirai che ogni fatica che hai fatto per tagliare la tua legna, verrà ricompensata con il caldo affettuoso della legna, continuo grazie ad una stufa che controlla ogni puntina di ossigeno che entra e sicuro se installata correttamente.

Il rendimento elevatissimo di queste stufe

Grazie al suo rendimento altissimo, questa stufa, fa uscire i fumi meno caldi delle classiche stufe a legna. In aggiunta a questo, la camera di combustione ermetica, riesce a prolungare al massimo la combustione.
Perciò, la canna fumaria di essa, deve essere ottima, non puoi permettere che una cattiva installazione ti rovini questa stufa.

Nel caso che:

Se per esempio, installi questa stufa, con una canna fumaria che tira troppo poco, non potrai giovare della sua praticità di utilizzo. Quando questa stufa è accesa, e vai a chiudere l’ingresso di aria, andresti a soffocare la fiamma, che la porterebbe ad un aumento della condensa. Se la canna fumaria, inoltre, non fosse circolare, la condensa andrebbe a depositarsi e cosi creando il pericolo d’incendio della fuliggine che arriva a 1200°, ed i tuoi muri ne soffrirebbero parecchio. Per non parlare se hai del legno, cappotto, o altri materiali infiammabili che ti porteranno alla rovina della tua casa.

Indipendentemente dalla tua scelta, fatti consigliere dal tuo installatore o professionista di fiducia, che si rende responsabile del tuo impianto.

Facebook
Facebook
YouTube
Twitter
LinkedIn

Commenti

commenti