Puffer o Scambiatore?

Come andare a fare questa scelta!

Quando c’è da fare una scelta di questo tipo non è facile scegliere, specialmente se non sai come farla!

Ti racconto una cosa:

Ho conosciuto l’esistenza dei puffer tramite l’idraulico che lavorava con me. Questo idraulico l’ha faceva sempre facile.
Io procuravo le persone che volevano scaldarsi e lui le voleva spennare. Diceva sempre che uno scambiatore costava circa 600€ e il puffer poco di più, ma alla fine i preventivi erano sempre ASTRONOMICAMENTE SALATI.

E le prime volte facevo fatica a capire il senso!

A chi chiedere il consiglio?

Quello St…o dell’idraulico faceva sempre i conti bene e il suo obbiettivo è sempre stato quello di cambiare SUV una volta all’anno. Rompeva tanto i c… per dire che si doveva fare a norma ma le installazioni che fa sono tutte senza CONFORMITA’ d’installazione.

Allora cos ho fatto… Mi sono montato una caldaia e ho provato le varie possibilità!

Ma ancora di più i RISULTATI!

Non sempre il puffer è meglio!

Questo solo per il PELLET! Le caldaie a legna mi rifiuto di venderle senza puffer! Torniamo a noi!

Lo scambiatore vince quando:

scambiatore

thermostufa (legna o pellet) e caldaia (a pellet) vengono usate a fasce orarie. Esempio

Vuoi scaldare la casa dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 24.00, lasci aperto almeno 2 thermo sifoni.

Il puffer Vince quando:

  • ci sono possibilità che l’impianto arrivi in temperatura e sia meglio far smettere di girare l’acqua
  • quando la caldaia ha qualche kw in più del bisogno
  • quando si fanno tante docce (specialmente se istantanee) è anche meglio del gas

ESEMPIO:

hai una casa molto grossa con più termostati e vai a lavorare in modo diretto con termostati di zona o valvole thermo statiche, lasci la caldaia accesa 24 ore al giorno (cosi si spegne e accende in modo automatico) e non sai quando vuoi caldo. Ti fai anche la doccia e fai tutto con la tua caldaia è MOLTO CONSIGLIATO

Scritto ciò se hai una casa abbastanza grossa con ambienti separati sei in un bivio.

Se lavori di più con le valvole thermo statiche o termostati di zona il puffer ti farà risparmiare un po’ di pellet (se montato correttamente) specialmente se la casa va in temperatura in modo facile.

Caldaie e thermostufe a pellet con un ampio spazio di kw può andare anche direttamente sull’impianto con uno scambiatore (per non fare somma di potenza con la caldaia a gas).

Tutta via puoi sempre partire con lo scambiatore e aggiungere il puffer in un secondo momento se vedi che la caldaia si spegne accende molte volte.

Commenti

Share This