come montare una stufa a pellet

Scopri come montare una stufa a pellet

Questo articolo te lo scrivo perché spesso ti arrivano informazioni vere come un uomo che vola. Ho specificato montare una stufa a pellet, perché è proprio quella che da da fare. Infatti la stufa a legna, si sa già che serve la canna fumaria, mentre nella stufa a pellet tutti mettono una marea di ca…te. Lo fanno perché la stufa a pellet era stata spinta come semplice da montare, che non serve una canna fumaria, non sporca insomma era più facile della stufa a legna.

In parte un po’ di verità c’era. La stufa a pellet ha un motorino che spinge fuori i fumi, che di conseguenza aiutano la canna fumaria. E’ anche vero però che la legge dice che le stufe vanno montate da persone abilitate a montarle che si rendano responsabili di quello che fanno e che abbiano una assicurazione che risponda in caso di danni. Puoi sempre pensare che lo stato cerca di mettertelo nel c..o (è vero anche quello) ma in questo caso non lo fa proprio per quel motivo li.

Leggi perché potresti finire in carcere!

Ho un po’ esagerato, ma non più di tanto infatti ti chiedo di leggere accuratamente quanto ti sto scrivendo.

Non è tutta colpa tua!
La colpa principale delle richieste dello stato di fare tutto a norma è una tipologia di rivenditori di stufe. Ci sono una parte di rivenditori e COSTRUTTORI che appena è partita la vendita di stufe hanno cercato di spremere il più possibile i tutti i clienti, cercando di portare a casa vendite impossibile e tubazioni allucinanti. Ho visto tubi attraversare case come galline che girano in un pollaio.

Perché la galera?

Nella peggiore delle ipotesi, se ti succede un incendio e muore qualcuno hai una galera emozionale e comunque se ti hanno consigliato male sei comunque tu il responsabile. Un esempio semplice è prendere una multa in macchina. Tutti i giorni percorri un pezzo di strada che ha il limite di 90 all’ora. Essendo che la fai tutti i giorni ti viene quasi in automatico ad andare più o meno a quella velocità. Capita però che in quel tratto ci fanno dei lavoro e per circa 100 mt c’è un limite di 50 all’ora per lavori in corso, dove dei lavoratori sono molto esposti al pericolo per colpa del passaggio di auto. Tu ignori questo limite ma lo stato ti ha messo un autovelox con la pattuglia che ti ferma e tu ti pigli la multa. Appena scendi gli dici “MA IO NON LO SAPEVO”, ma la multa la prendi e la paghi lo stesso perché la legge è quella! ANZI MUTO ti dice la polizia! Con le stufe è uguale… le cose devono essere fatte in modo regolare.

Venditori che non sanno che tubo pigliare

Per provare la febbre a chi ti sta vendendo la stufa devi fargli semplicemente questa domanda:

Ma la stufa a pellet va solo con il tubo dell’8?

Se lui ti risponde va solo con il tubo dell’8 ne sa di stufe quanto un gatto ne sa di dieta vegana… cioè zero. A quel punto è meglio che cambi fornitore prima che lui ti rovini casa e vita. SE IL FORNITORE TI FA L’ERRORE chi ci rimette sei tu, lo dice anche il Vasco, “quando c’ho il mal di stomaco, ce l’ho io mica te no”.

Il dato che le stufe escono con l’8 no vuol dire che vanno bene solo con quello, anzi c’è un mondo da conoscere per avere un FUOCOSICURO al riguardo. Il fatto che ti consigliano il tubo dell’8 è perché non si sono formati, non conoscono metodi di installazione, ma si limitano solo a provare a vendere. Il venditore medio italiano prova a prendere la tua attenzione cercandoti di regalare la roba, convincendoti di farti più sconto, di costare meno che altri. Quando uno costa di meno è perché ti da di meno, meno tubi, meno conoscenza, meno funzionalità = più infelici!

Se non sanno cosa farci con il tubo…

Quando non si sa come installare una stufa, vengono proposte installazione fuori dal normale, come attraversamenti in orizzontale di camere, per trovare la parete più vicina all’esterno ma tutto questo ti peggiora il funzionamento ordinario della stufa, come se tutto fosse lecito. PENSARE COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI.

Cosa è la canna fumaria!

La canna fumaria è un organo della tua stufa, caldaia. Che sia legna o pellet, non cambia. Devi immaginarti che la canna fumaria sono come un rene del tuo corpo, il condotto da fumi (i tubi che vedi) siano l’altro rene e la stufa sia il cervello. Come vivresti senza reni? Uno dei primi guasti che escono sono causati dalla tua canna fumaria, da come è installata, da quanta importanza è stata data.
Cosa pensi di uno che ha il Ferrari e non paga lo stipendio ai sui dipendenti? La stessa cosa succede se compri una stufa eccellente e non la installi come si deve! Non credo che tu ti senta in pace a spendere 2000€ di una stufa, chiamare il tecnoco e sentirti dire:

LA STUFA NON HA NIENTE”

Il montaggio corretto da lunga vita a te e alla tua famiglia.

Se non sei pronto a metterti a norma

Se arrivi a leggere fino a qua significa che ti piace fare le cose fatte bene, allora possiamo trovarci e mettere in SICUREZZA casa tua e la tua stufa. Se non hai ancora una stufa, ti consiglio vivamente di parti con la progettazione della tua canna fumaria perché senza di quella è come tirarsi una martellata su mignolo. Per progettare una canna fumaria in modo FUOCOSICURO ci vuole poco, basta chiamarci e renderti disponibile e fiducioso!

Mi fa piacere sapere cosa ne pensi di quello che ti ho scritto!
Facebook
Facebook
YouTube
Twitter
LinkedIn

Commenti

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.